Passa ai contenuti principali

Sic transit gloria mundi


"La gloria è simile a un cerchio nell’acqua che va sempre allargandosi, sin quando per il suo stesso ingrandirsi si risolve nel nulla."
W. Shakespeare

"Ogni artista è «imitatore»,
cioè o artista apollineo del sogno
o artista dionisiaco dell'ebbrezza
o infine - come per esempio nella tragedia greca -
insieme artista del sogno e dell'ebbrezza."

F. Nietzsche

      C'è una visione del mondo che si potrebbe riassumere in una parola greca: δρᾶμα ovvero azione intesa come tutto ciò che è destinato alla rappresentazione sulla scena e dove la scena altro non è che la nostra rappresentazione del mondo, in tutte le sue forme e varietà.

      Drama o dramma dunque come riflessione sull'esistenza umana e sull'esperienza spirituale, attraverso lo sviluppo di conflitti, contrasti, enfatizzando tragicità ed intensità emotiva. Ma anche riflessione sull'individualità, la solitudine dell'io di fronte al mondo, l'inutilità, la precarietà, la finitudine, il fallimento.

      Jean-Paul Sartre, nel suo capolavoro L'essere e il nulla, sosteneva che L'uomo è una passione inutile e, aggiungiamo, una passione inutile ai lati della gloria effimera del mondo.



Ti potrebbe anche interessare:
Genesi

Commenti

Post popolari in questo blog

Dissipatio H.G.

"Quello che per ogni altro sarebbe l'oceano della negazione, un orrore totale, io ci galleggio sopra in una barchetta di carta. Costruita con poche, mediocri, qua e là ironiche, idee generali." Guido Morselli, Dissipatio H.G. "Avrai perso metà di te e del mondo, ma l'altra metà rimasta sarà mille volte più profonda e preziosa. E tu pure vorrai che tutto sia dimezzato e straziato a tua immagine, perché bellezza e sapienza e giustizia ci sono solo in ciò che è fatto a brani." Italo Calvino, Il visconte dimezzato "Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza. E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell'assenza, oggi siamo immersi nell'illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini" Jean Baudrillard, Il delitto perfetto.

Filosofia del mare

"Il mare e la filosofia condividono lo stesso movimento: incarnano la vita, le indicano una rotta." Cécile Guérard, Piccola filosofia del mare "Da dove vengono le più alte montagne? Così ho chiesto un giorno. E ho appreso che vengono dal mare." Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra       Occorre essere lucidi, liberi da ogni pensiero ingombrante, se si vuole evitare un naufragio in quei pochi istanti del videoclip dove si è in mare, dove il mare, mutato e silenzioso, si sottrae allo sguardo da terra e da cielo .       Qui, viceversa, lungo la riva o sospesi in più elevate visioni, il fragore delle onde, diviene emblema di affollati pensieri, frattura e discontinuità, ma anche una sorta di affrancamento da possibili finalità o di evoluzioni del sapere .       In occasione di un'intervista, il filosofo Michel Foucault descrisse lo spostamento della ricerca filosofica dal senso dell'essere al sistema , inteso come insieme di relazioni, ris

'A questione

"L'arte è magia liberata dalla menzogna di essere verità." Theodor L. W. Adorno       C'è un sentire ancestrale, una visione primitiva e profonda che è alla base di un forte legame tra musica, immagini, voci e parole. E queste sensazioni che ci accomunano si sono condensate in un video musicale dove, ognuno di noi, fedele alla propria lingua, ha tracciato un sentiero da attraversare e da continuare a com-prendere .       Pensieri convergenti, processi partecipativi di condivisione della conoscenza, ci offrono un modo per affermare e costruire i nostri comuni legami. Lungo questo sentiero procediamo uniti ricordando le parole di Michel Foucault: "Forse oggi l'obiettivo principale non è di scoprire che cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo. Dobbiamo immaginare e costruire ciò che potremmo diventare." CATTIVO COSTUME Brano: 'A questione Album: Tiene Mente https://cattivocostume.wordpress.com Marco Milone: testo, musica,