Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2011

La Frontiera, l'Ignoto, l'Eresia - 1

La Frontiera, l'Ignoto, l'Eresia" è un fugace componimento a tre voci dove linee melodiche indipendenti si rincorrono sul tema dei volti assenti, negati, rifiutati; sulle prossimità semantiche che intrecciano il linguaggio fotografico a quello delle parole scritte; sulle superfici, luoghi e linee di confine che lo spazio geometrico dell'apparire fotografico rende equivalenti. Naufrago nella distesa illimitata delle immagini, legato all'albero maestro di un'invisibile nave è inammissibile resistere al richiamo e all'inganno delle sirene.