Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2020

ReVisioni

"Ogni filosofia nasconde anche una filosofia; ogni opinione è anche un nascondiglio, ogni parola anche una maschera." Friedrich Nietzsche "La fotografia è il nostro esorcismo. La società primitiva aveva le sue maschere, la società borghese i suoi specchi, noi abbiamo le nostre immagini." Jean Baudrillard Re Visioni come entità dello spazio e del tempo che potremmo sintetizzare in: - Luoghi Periodici Enigmatici (e tendenziosamente oscuri) - Deliberatamente voraci (verso pregiudizi nascosti e contraddizioni latenti) - Intimi e spirituali (ma rumorosamente muti) Questi domini-dominanti sono la risultante di scarti, vuoti, dissonanze, fratture, discontinuità, esitazioni e volti dell'annientamento della propria immagine, in vista di una scandalosa rivendicazione della differenza e del dono come grandi impensate.