Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2021

To Be or not To Be

"Qualche anno fa ho cercato di liberarmi di lui passando dalle mitologie dei sobborghi ai giochi col tempo e con l'infinito, ma quei giochi ora sono di Borges e io dovrò ideare altre cose. Così la mia vita è una fuga e io perdo tutto e tutto è dell'oblio, o dell'altro. Non so chi di noi due scrive questa pagina." Jorge Luis Borges "Il nostro gioco è finito. Gli attori, come dissi, erano spiriti, e scomparvero nell'aria leggera. Come l'opera effimera del mio miraggio, dilegueranno le torri che salgono su alle nubi, gli splendidi palazzi, i templi solenni, la terra immensa e quello che contiene; e come la labile finzione, lentamente ora svanita, non lasceranno orma. Noi siamo di natura uguale ai sogni." William Shakespeare       Come due amanti felici: una ballerina che sembra danzare come la marionetta di un carillon o un manichino, dalle vivaci espressioni del viso, che sfida la propria innata immobilità, e ancora, come due opposti incon

Ordo amoris

"Siedo accanto alla finestra inondata dalla luna osservando le montagne con le orecchie, ascoltando il torrente con occhi aperti, Ogni molecola predica una legge perfetta, ogni momento canta un vero sutra: il pensiero più veloce è senza tempo, un solo capello è sufficiente ad agitare il mare." Siddhartha Gautama "E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo, Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita." Hermann Hesse       Il presupposto che i nostri sensi sperimentino una portata limitata della realtà è all'origine di questo breve video. Ad esempio la visuale della protagonista è quasi del tutto priva di colore, le cose appaiono in parte deformi, lo stesso movimento è riconducibile solo a schemi semplificati, mentre l'udito è praticamente assente: appena qualche rumore di fondo, simile ad un difetto di sintonia e